A te, che fosti
come un abbraccio
la Terra di lontano
un miraggio
negli occhi del destino