Inaspettato
Modena, 21.08.2003

 
Sul filo inaspettato
agli angoli
            abbracciati

alle abitudini soltanto
ci diciamo
            a domani,

parole dentro al cuore.
Un urlo ci trascina
dentro al buco
della notte
            senza mai toccarci

e muove
il resto i fili attesi
le marionette del passato.

 
Copyright (C) 2003 Riccardo Bagnato [www.bagnato.it]
La copia letterale e la distribuzione di questo testo nella sua integritÓ
sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che questa nota sia riprodotta.