Che un giorno
Verrès, 22.03.2003

 
Un sogno l'oceano
coi piedi e con forza,
non basti giocarci
avere un pensiero
a mollo nel volto,
per raggiungere l'altro,
pianeta sepolto
nel vuoto.

 
Copyright (C) 2003 Riccardo Bagnato [www.bagnato.it]
La copia letterale e la distribuzione di questo testo nella sua integritÓ
sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che questa nota sia riprodotta.