Podere calcinaia
Castelnuovo Berardenga, 30-05-1997
 
Davanti, incorniciato
perforando ciò che non voglio sapere
e che so perfettamente
lungo due file di cipressi
in arrivo,
da un momento all'altro
mentre io sento l'eternità loro
e loro non sentono
l'urlo che deglutisco
perché la menzogna finalmente
regni, a consolare
le posizioni come sempre nuovamente
di una verità inutilmente.

Copyright (C) 2001 Riccardo Bagnato [www.bagnato.it]
La copia letterale e la distribuzione di questo testo nella sua integrità
sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che questa nota sia riprodotta.