Ricordo
Berlin, 02-09-1999

 
 
Conosci il paese dove le agavi fioriscono?
Dove si allungano sull'acqua,
Dove la foia del sole accompagnò
Quella volta due amanti nell'amplesso?
Conosci quella casa a picco sul mare?
E' ormai distrutta, l'erba vi cresce fra i mattoni
Mentre alcuni sassi ricoprono il dolore.
Conosci la via sterrata che porta in fondo
Fin dove aspettavano la fine?
Conosci la porta della casa, così pesante?
Da cui videro la tempesta ed il vento
E il tempo ingiurioso minacciarli
costringendoli fra le pieghe malinconiche
Dei suoni sordi e duttili dei giorni?
Riconosci il viso ricamato nel buio,
Che un giorno hai voluto amare?
Riconosci il suono che faceva, il sorriso,
E riconosci l'odore ancora intonso
Ancora lieve e pertanto più profondo
Sulla pelle, o il sangue nelle sue parole?
Ricordi ancora quel tempo così lontano?
Ricordi le promesse che faceva il sole?
E ricordi i giorni in cui camminavamo, soli?
Mentre tu mi dicevi "Amore, vieni..."
 
Copyright (C) 1998-2002 Riccardo Bagnato [www.bagnato.it]
La copia letterale e la distribuzione di questo testo nella sua integrità
sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che questa nota sia riprodotta.